Direttore responsabile Maria Ferrante − sabato 6 marzo 2021 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

DONNE - #WOMENINSCIENCE : NUMEROSISSIME INIZIATIVE DELLE RICERCATRICI INFN IN ITALIA ED IN COLLEGAMENTO CON SPAGNA E BRASILE

(2021-02-10)

  L’11 febbraio si festeggia l’International day of women and girls in science, la giornata internazionale per le donne e le ragazze nella scienza, istituita nel 2015 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Uniti per promuovere la piena ed equa partecipazione di donne e ragazze nelle scienze, in materia di istruzione, formazione, occupazione e processi decisionali.

Anche quest’anno l’INFN partecipa alla giornata con numerose iniziative, interamente online ma che offriranno comunque al pubblico la possibilità di interagire direttamente con le ricercatrici.

I canali social INFN aderiscono alla campagna #WomenInScience, a cui parteciperanno anche altri grandi laboratori internazionali come il CERN.

Su Facebook e Instagram, alcune interviste alle nostre ricercatrici che racconteranno le loro esperienze e loro carriere scientifiche. E INFN nvita tutte coloro che lavorano nella scienza a pubblicare un selfie raccontando un aneddoto della loro storia utilizzando l’hashtag #WomenInScience.

Inoltre, l’11 febbraio intorno a mezzogiorno, i canali Instagram dell’INFN, @infn_insights, e del CERN, @cern, organizzano una live condivisa dall’esperimento CMS, uno dei grandi esperimenti di LHC che, insieme all’esperimento ATLAS, nel 2012 ha portato alla scoperta del Bosone di Higgs, per raccontare storie di ricerca al femminile e del ruolo importante che il nostro Paese grazie all’INFN gioca in questo grande esperimento.

Le protagoniste di questa live sono le ricercatrici dell’INFN Lisa Borgonovi e Valentina Mariani, rispettivamente nelle sezioni di Bologna e Perugia, che fanno parte entrambe della collaborazione scientifica CMS.

I Laboratori Nazionali di Legnaro dell'INFN organizzano alle 15:00 un seminario dedicato a Vera Rubin, l’astrofisica cui si deve la scoperta di un’altra forma di materia nell’universo oltre quella osservabile: la materia oscura. L’incontro, tenuto dalla direttrice dei laboratori Fabiana Gramegna e dai ricercatori Irene Zanon e Marco Cinausero, viene trasmesso su Zoom ed è aperto a tutti.

I Laboratori Nazionali di Frascati dell'INFN organizzano “International Day of Women and Girls in Science, Get up, Speak up!”, un grande webinar online rivolto a studentesse e studenti del IV e V anno delle scuole secondarie di secondo grado per promuovere e incoraggiare le carriere STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics).

Nel corso della mattinata, dalle 9:30 alle 13:00, scienziate e scienziati raccontano la loro storia lavorativa e i successi ottenuti nell’ambito delle loro attività di ricerca all’INFN e in altri enti di ricerca in un webinar.

A Cosenza e a Roma:  un anticipo delle Masterclass di fisica delle particelle. L’iniziativa coordinata in Italia dall’INFN e organizzata dall’International Particle Physics Outreach Group (IPPOG) è riservata alle ragazze. Durante le Masterclass le giovani studentesse, dopo aver ascoltato i seminari delle ricercatrici INFN, si cimenteranno con i veri dati del CERN e si confronteranno poi in videoconferenza con le loro coetanee che in altri paesi hanno svolto gli stessi esercizi. In particolare, le ragazze che parteciperanno alla Masterclass di Cosenza, organizzata in collaborazione tra il gruppo collegato INFN e il Dipartimento di Fisica dell'Università della Calabria, si collegheranno con Saragozza in Spagna e le studentesse che frequenteranno la Masterclass di Roma, organizzata dalla sezione INFN di Roma 1 e dal dipartimento di fisica di Sapienza Università di Roma, si confronteranno con le colleghe di San Paolo, in Brasile.

Anche a Cagliari, ci sarà una speciale edizione della masterclass, organizzata dalla sezione INFN e dal dipartimento di fisica dell'Università di Cagliari, in collaborazione con INAF e CNR. Le attività legate alla masterclass sono iniziate già il 25 gennaio.
Alle studentesse e agli studenti sono stati assegnati 7 temi di fisica, dai buchi neri alle particelle “strane”, su cui hanno svolto attività di ricerca in team e l’11 febbraio a partire dalle 15:00 presenteranno i risultati delle loro ricerche nel corso di un grande evento online a cui parteciperà, tra gli altri, Anna Grassellino, Direttrice del Quantum Materials and Systems Center del Fermilab di Chicago e Donna dell’anno 2020 per D di Repubblica.

A Catania, la sezione INFN in collaborazione con il CSFNSM (Centro Siciliano di Fisica Nucleare e Struttura della Materia) organizzerà un incontro online tra studentesse delle scuole superiori e un gruppo di ricercatrici a cui parteciperà Simonetta Di Pippo, direttrice dell'Ufficio delle Nazioni Unite per gli affari dello spazio extra-atmosferico.

In Puglia, a Bisceglie, la ricercatrice INFN Lucia Silvestris, responsabile nazionale della collaborazione CMS Italia, parteciperà all’evento “Le donne e la scienza esatta”, organizzato dal Liceo scientifico “Leonardo da Vinci” e dal Club per l’Unesco di Bisceglie.(10/02/2021-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07