Direttore responsabile Maria Ferrante − giovedì 21 ottobre 2021 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

FISCO - CARTELLE ESATTORIALI - ON.UNGARO(IV/ESTERO): "NO A CONDONI, INCENTIVO DISTORSIVO CHE RISCHIA DI PREMIARE I FURBETTI, SI A RIDUZIONE INTERESSI E SANZIONI"

(2021-03-19)

  "Credo che condonare indiscriminatamente le cartelle esattoriali emesse prima della pandemia sia ingiusto verso chi, magari a fatica e con tanti sacrifici, ha rispettato le regole. Ma soprattutto si crea un incentivo distorsivo che rischia di premiare molti furbetti e di ledere quel patto fondamentale tra Fisco e contribuente. Dovremmo favorire interventi che riducono gli interessi e le sanzioni, ma non il nozionale dell’imposta, come la definizione agevolata o la rottamazione delle cartelle, come proposto più volte negli ultimi mesi. 

Sono invece del tutto favorevole a misure deflattive circoscritte dei debiti tributari di quei soggetti - imprese, partite IVA, professionisti - che faticano ad onorare le scadenze fiscali a causa della crisi pandemica. Occorre anche mettere ordine nel nostro magazzino fiscale, dove 895,8 su un totale di 987 miliardi sono crediti tributari verso soggetti falliti o deceduti e quindi del tutto inesigibili: in questo modo l’Agenzia delle Entrate potrà liberare risorse preziose da concentrare sul sostegno ai contribuenti e nella riscossione dei crediti tributari ancora esigibili". afferma l’On. Massimo Ungaro di Italia Viva, membro della VI Commissione Finanze di Montecitorio, eletto nella Circoscrizione Estero-Europa. (19/03/2021-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07