Direttore responsabile Maria Ferrante − domenica 20 agosto 2017 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ECONOMIA ITALIANA - AGROALIMENTARE - UNIONCAMERE/ITALMERCATI INSIEME PER PREZZI AGROALIMENTARI PIU' TRASPARENTI: FIRMATA CONVENZIONE

(2017-07-27)

Prezzi agroalimentari all’ingrosso più trasparenti e monitorati. E’ quanto consente la collaborazione tra Unioncamere e Italmercati, la rete che riunisce alcuni tra i principali mercati all’ingrosso d'Italia. Obiettivo della Convenzione, siglata dal segretario generale di Unioncamere, Giuseppe Tripoli, e da Fabio Massimo Pallottini, presidente di Italmercati, è realizzare strumenti comuni di monitoraggio delle dinamiche dei prezzi e report di analisi periodica, predisponendo anche iniziative condivise sul tema della legalità e della qualità. Tra le finalità dell’intesa, che coinvolgerà anche Borsa merci telematica (BMTI), società in house delle Camere di commercio, vi è inoltre l’avvio di un percorso che porti alla costituzioni di Commissioni Uniche Nazionali per la formulazione delle tendenze di mercato e dei prezzi sui settori ortofrutticoli ed ittici.

Dai dieci mercati agroalimentari all’ingrosso che fanno capo alla rete d’imprese
Italmercati passano circa i due terzi dei quantitativi totali in transito nei mercati italiani nel settore ortofrutticolo. I prezzi rilevati nei mercati all'ingrosso sono il riferimento più sicuro e confrontabile per analizzare l'andamento commerciale. Il monitoraggio che verrà strutturato, anche attraverso sistemi informatici ad alto tasso tecnologico, consentirà agli operatori che si riforniscono nei mercati appartenenti alla rete di avere contezza quasi in tempo reale degli andamenti dei diversi prodotti. Un aspetto questo particolarmente importante soprattutto per la media e grande distribuzione commerciale, che potrà meglio orientare i propri acquisti per assicurare al cliente un prodotto sano, di qualità e al giusto prezzo.

“Conoscere l’andamento dei prezzi è importante per le imprese, perché consente loro di programmare gli acquisti con maggior consapevolezza”, sottolinea il segretario generale di Unioncamere, Giuseppe Tripoli. “Per questo le Camere di commercio, che hanno competenze in materia di regolazione e trasparenza del mercato, intendono sviluppare ulteriormene l’attività di rilevazione, per fornire agli operatori informazioni puntuali e di facile comprensione”.

Secondo il Presidente Pallottini: “Per Italmercati la firma di questo accordo è importante sotto un duplice profilo: da una parte il riconoscimento da parte delle Camere di commercio del ruolo e della funzione della Rete quale espressione dei Mercati Italiani, dall’altra con questa intesa si apre alla possibilità di valorizzare una informazione preziosa quale quella delle tendenze dei prezzi ai fini della costruzione di politiche virtuose per la filiera e per i consumatori. “ (27/07/2017-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07