Direttore responsabile Maria Ferrante − domenica 25 febbraio 2018 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ECONOMIA ITALIANA - TURISMO - 2018 ANNO TURISMO EUROPA - CINA. DAI BIN: "STRATEGIA INNOVATIVA PROMOZIONE CINA COOPERAZIONE INDUSTRIALE E POLITICHE TURISTICHE"

(2018-01-19)

Intervenendo oggi all'inaugurazione dell'Anno del Turismo Europa - Cina a Venezia  Dai Bin, Presidente della China Tourism Academy, l’organismo del Ministero del Turismo cinese preposto alle politiche di sviluppo del turismo outbound (vedi: http://www.italiannetwork.it/news.aspx?ln=it&id=51051)  ha spiegato: "L'anno del turismo cinese è una strategia innovativa per promuovere la Cina a livello internazionale la cooperazione industriale e le politiche turistiche.

A partire dal 2013 la Cina ha già portato avanti la stessa iniziativa con Russia, Stati Uniti, Corea del Sud, India, Australia, Svizzera, Danimarca, i paesi dell'ASEAN e altri paesi, e ha promosso lo sviluppo bilaterale e multilaterale del turismo

Il 2018 EU-China Tourism Year sarà una grande occasione per promuovere lo scambio fra le persone, lo sviluppo economico, e instaurerà un principio di fiducia reciproca per lo sviluppo delle strategie.

Welcome Chinese è la Certificazione basata sugli standard di accoglienza lanciata da CTA. Select Holding è autorizzata alla promozione della certificazione a livello globale. Attraverso la definizione degli standard e la formazione mirata per l'accoglienza dei viaggiatori cinesi, il progetto è finalizzato a diffondere nel mondo maggiori informazioni sui turisti cinesi e offrire quality services profilati.

Allo stesso tempo, sarà una buona occasione per le agenzie di viaggio e le OTA cinesi per comprendere le destinazioni turistiche e ottenere una cooperazione sul piano della comunicazione attraverso la promozione sui social media, meetings, roadshows, report tematici ".

Eduardo Santander, Direttore European Travel Commission (ETC) "Le destinazioni europee riconoscono la necessità di restare competitivi in Cina: solo attraverso una più profonda cooperazione con le autorità cinesi e un maggiore impegno del settore turistico europeo a sostegno di iniziative di marketing pubbliche e private congiunte, l'Europa riuscirà nell’intento di attrarre più viaggiatori dalla Cina."

Jacopo Sertoli, Presidente di Welcome Chinese: "Su incarico del governo cinese il nostro compito è quello di aiutare e guidare le imprese europee del turismo al fine di soddisfare le necessità del nuovo profilo di turista cinese che negli ultimi dieci anni si è evoluto tantissimo e, al contempo, favorire accordi con gli operatori cinesi.

Il piano di promozione dell'EU-China Tourism Year è una straordinaria opportunità per le aziende di settore e le destinazioni già certificate e quelle che vorranno certificarsi. La certificazione Welcome Chinese si avvale di diverse partnership in essere con CCTV, Union Pay, Ctrip, Tencent, Global Data, Lobster Ink, Tuniu, Qyer, Caissa, Fliggy.

Welcome Chinese facilita e amplifica lo sviluppo delle relazioni, la visibilità sul mercato e la conoscenza agli operatori europei che hanno scelto di adottare gli standard della China Tourism Academy e diventare nuova destinazione per i cinesi".

Tom Jenkins, Ceo European Tourism Association (ETOA): "Comunicazione e co-opeazione: questi gli strumenti che permetteranno alla Cina e all'Europa di adempiere al loro potenziale di migliori partner turistici del XXI secolo".

Jenna Qian, Vice Presidente di Ctrip: "Siamo molto lieti del lancio dell'Anno del turismo UE-Cina. Mentre la Cina diventa il più grande mercato del turismo estero del mondo, l'Europa è una destinazione fantastica che i turisti cinesi non dovrebbero perdere. Come la più grande piattaforma di viaggio online dell'Asia, Ctrip si impegna ad accelerare lo sviluppo del settore dei viaggi in Cina e a offrire ai turisti cinesi un'esperienza di viaggio migliore. Attendiamo con impazienza di approfondire la nostra partnership e iniziare a lavorare con la Commissione europea e tutte le organizzazioni collegate".

Zhan Shu, General Manager, Government Affairs & Tourism Center di Tencent: "Il dialogo tra turismo cinese e turismo europeo è in realtà un dialogo tra due antiche civiltà in una società moderna. Se il turismo è un ponte, la cultura ne è la pietra angolare, e la vie digitali della seta possono incontrarsi. Tencent siaugura di poter lavorare con Welcome Chinese e di poter far sì che, grazie all'ausilio della tecnologia, i turisti cinesi possano sentirsi a casa anche quando viaggiano in Europa."(19/01/2018-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07