Direttore responsabile Maria Ferrante − giovedì 28 gennaio 2021 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ECONOMIA ITALIANA NEL MONDO - ITALIA/UZBEKISTAN - MIN. DI MAIO (ESTERI): COMPLEMENTARIETA' FRA ESIGENZA UZBEKA MODERNIZZAZIONE E CAPACITA' ITALIANE. RAFFORZARE DIALOGO BILATERALE

(2020-12-12)

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, ha partecipato oggi in modalità virtuale, insieme al Vice-Primo Ministro e Ministro per gli Investimenti e il Commercio estero uzbeko, Sardor Umurzakov, al Business Forum Italia-Uzbekistan, alla presenza del Sottosegretario agli Esteri, Manlio Di Stefano, e degli enti preposti all’internazionalizzazione dei due Paesi, tra cui ICE, SACE e Simest, e di  Confindustria. 

Si tratta un’iniziativa, organizzata dalla Farnesina con la collaborazione di “The European House-Ambrosetti”, dell’Ambasciata italiana a Tashkent e dell’Ambasciata uzbeka in Italia, che mira a rafforzare il dialogo tra i due Paesi incentivando la cooperazione economico-commerciale e gli investimenti bilaterali che ha riscosso notevole interesse, come testimoniato dalle oltre mille aziende italiane e uzbeke iscritte all’evento.

Nel suo intervento, il Ministro Di Maio ha sottolineato le considerevoli opportunità presentate dall’Uzbekistan per il settore produttivo italiano, alla luce delle significative riforme di trasformazione economica, di modernizzazione del Paese e di apertura agli investimenti esteri adottate dalle autorità di Tashkent.  Per cogliere appieno tali opportunità sarà importante trarre vantaggio dalla complementarità fra l’esigenza uzbeka di modernizzare il proprio apparato produttivo e  la capacità italiana di fornire prodotti tecnologicamente avanzati, in particolare nei settori energetico, infrastrutturale, della meccanica e dell’agroindustria.

A seguito dell’apertura del Business Forum, il Ministro Di Maio ed il Vice-Primo Ministro Umurzakov hanno avuto un lungo e cordiale colloquio bilaterale in cui hanno compiuto un esame approfondito delle relazioni bilaterali, politiche ed economiche, in vista dei prossimi eventi in calendario, a partire dalla visita del Presidente Mirziyoyev in Italia e della seconda riunione ministeriale “Italia Asia Centrale” nel formato 1+5. Particolare apprezzamento è stato espresso da parte del Vice-Primo Ministro Umurzakov per l’attività delle imprese italiane in Uzbekistan.
L’incontro ha consentito anche uno scambio di vedute sulla situazione regionale in Asia Centrale e in Afghanistan. (12/12/2020-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07