Direttore responsabile Maria Ferrante − venerdì 19 aprile 2024 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

IMPRENDITORIA FEMMINILE - BANDO PROV. AUTONOMA DI TRENTO PER IMPRENDITRICI OD ASPIRANTI TALI DELL'EUREGIO (Trentino, Alto Adige, Tirolo) - RICHIESTA PARTECIPAZIONE ENTRO 11 MAGGIO.

(2023-04-26)

La Presidenza trentina, nell’ambito delle iniziative dell’Euregio a sostegno dell’imprenditorialità femminile, ha lanciato il bando “Sviluppo territoriale: dimensione donna”, percorso formativo con premialità finale, dedicato alle imprenditrici di imprese femminili o aspiranti tali che vogliono dare vita a un’idea di business innovativa. In palio ci sono premi in denaro fino a 13 mila euro, azioni di marketing e promozione sui canali dei partner dell’Euregio, opportunità di incubazione all’interno delle strutture territoriali e servizi di coaching personalizzato.

Il progetto è promosso, sul territorio locale, dalla Provincia autonoma di Trento, Dipartimento Sviluppo Economico, Ricerca e Lavoro, con il supporto di Trentino Sviluppo, in stretto contatto con Agenzia del lavoro e, per la parte di formazione, con Accademia d'Impresa ed in collaborazione con gli enti istituzionali di riferimento degli altri territori Euregio. Le aspiranti imprenditrici e le imprese interessate, che devono avere sede legale e/o operativa nei territori dell’Euregio, possono fare richiesta di partecipazione entro l’11 maggio 2023 compilando i moduli online presenti sul sito web www.euregio.info/premio-imprenditrici.

«Questa iniziativa - ha commentato Achille Spinelli, assessore allo sviluppo economico, ricerca e lavoro della Provincia autonoma di Trento - è molto importante per due ragioni, che sono ben espresse anche dal nome stesso che abbiamo deciso di darle. Da un lato c’è lo “sviluppo territoriale” dell’Euregio, che possiamo raggiungere solo attraverso la sincronia degli intenti fra Trento, Bolzano e Innsbruck e politiche comuni a sostegno delle imprese. Dall’altro c’è poi la “dimensione donna”. Con questo bando intendiamo dare un’ulteriore spinta all’imprenditorialità femminile, che da noi è una realtà già molto interessante, ma che ha ancora importanti margini di crescita».

Il progetto si struttura in tre fasi e si concluderà a novembre 2023 con la premiazione delle vincitrici, suddivise in due categorie: “imprese femminili” e “aspiranti imprenditrici di imprese femminili”.
Durante la prima fase una commissione, composta da membri dei tre territori Euregio (Trentino, Alto Adige e Tirolo), verificherà la ricevibilità e l’ammissibilità delle domande anche in base al livello di innovazione dei progetti preliminari presentati.
Le candidate che supereranno questa prima fase avranno il diritto di partecipare a un percorso formativo che si terrà tra la fine di maggio e metà ottobre 2023, a carattere gratuito, volto ad acquisire conoscenze di avvio e gestione d’impresa, strumenti relativi alla creazione di un business plan dal punto di vista strategico ed economico, competenze manageriali per la gestione dell’attività aziendale, competenze imprenditoriali per intraprendere con consapevolezza la scelta dell’imprenditoria.
Ultimato il percorso, durante il quale verranno supportate nella validazione delle proprie idee imprenditoriali tramite momenti formativi online e in presenza, le candidate potranno presentare un elaborato finale sulla propria idea imprenditoriale, tornando nuovamente alla giuria per essere infine valutate in modo definitivo.

I criteri che verranno tenuti in considerazione sono la chiarezza della vision, della mission aziendale e dei valori che guidano l’impresa; il livello di competitività del modello di business; l’efficienza economica del progetto; l’evoluzione dell’imprenditrice all’interno dell’azienda (multidisciplinarietà, competenze, capacità di delega e coinvolgimento di altre figure professionali); l’impatto sullo sviluppo del territorio, in termini di collaborazioni, economia circolare, sostenibilità e inclusione.

I primi due progetti classificati per ciascuna categoria, neo-imprenditrici e aspiranti imprenditrici, vinceranno il Premio “Sviluppo territoriale: dimensione donna” e riceveranno un contributo in denaro rispettivamente di 13 mila e 7 mila euro. Oltre ai premi, alle quattro vincitrici verranno garantite azioni di marketing e valorizzazione sui siti Internet degli enti territoriali dell’Euregio e l’opportunità di incubazione in strutture dedicate, con servizi di coaching per la messa a punto delle proprie idee di business.

Il bando rientra in un progetto più ampio dei partner dell’Euregio che punta a sostenere e dare visibilità alla componente femminile nell’ambito dell’impresa, favorire lo scambio di esperienze e best practice, creare opportunità di formazione, diffondere i valori dell’imprenditorialità tra la popolazione femminile e aumentare la consapevolezza della necessità di un maggior numero di imprese innovative femminili.

Il bando e il modulo d’iscrizione sono disponibili sul sito web www.euregio.info/premio-imprenditrici . (26/04/2023-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07