Direttore responsabile Maria Ferrante − lunedì 22 luglio 2024 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

FORMAZIONE ITALIANA NEL MONDO - ITALIA/ARGENTINA - INAUGURAZIONE DELLA CATTEDRA ITALIA ALL'ATENEO DI BELGRANO. UN CONCENTRATO DEI LEGAMI CHE UNISCONO GLI ITALIANI IN ITALIA E ARGENTINA

(2024-06-05)

Domani, giovedì 6 giugno,  si realizza la promessa dell'istituzione di una Cattedra Italia grazie alla collaborazione del COMITES di Buenos Aires e dell'Università di Belgrano. 

Prevista dalla "risoluzione 119/23" nasce la "Cattedra Italia, della cultura giuridica, delle scienze, delle lettere e del patrimonio artistico e culturale dell'Italia e dell'Argentina". La cattedra riunisce nei suoi insegnamenti i molteplici legami che uniscono l'Italia all'Argentina, venutisi a determinare lungo il corso della storia: dalla gastronomia, ai costumi, all'arte, la musica, la cultura, lo sport e persino le parole che usiamo sono condivise. Noi abbiamo qualcosa di loro, ma loro - allo stesso tempo - possiedono qualcosa di noi. La relazione non è unidirezionale, si nutre in ogni nuovo legame. L'italo-argentina vive tra noi, sia in Argentina che in Italia. È quel DNA che condividiamo, sono quei semi che i nostri antenati hanno seminato, è il patrimonio culturale che ci lega.

Per rendere visibili queste connessioni e promuovere l'emergere di nuovi legami,è nata la Cattedra Italia all'Università
di Belgrano. L'iniziativa delle autorità dell'UB ha avuto, fin dalla sua origine, il sostegno di leader e membri delle comunità di entità italiane nel nostro paese, in particolare il Comitato degli italiani all'Estero (COMITES), il suo presidente Darío Signorini e altre personalità dell'italianità in Argentina.
Un nuovo punto d'incontro che arricchisce entrambi i popoli. Genera anche nuove realtà che potenziano i paesi da una parte e dall'altra parte dell'oceano. È un luogo di studio, di ricerca, uno spazio accademico e culturale, ma anche di scambio e dialogo. Ecco perché tutte le persone interessate possono partecipare alle iniziative e alle attività che si propongono. Ogni volta che c'è un interesse per le radici, ci sarà un destinatario.

L'inaugurazione avverrà a partire dalle ore 19 con le parole di benvenuto del Dr. Dino Bellorio Clabot, Decano della Facoltà di Giurisprudenza (UB). Poi, cederà il microfono a Dr. Darío Signorini, presidente del COMITES di Buenos Aires e grande promotore di questa iniziativa. Alle 19.30, il Console Generale d'Italia, il Dr. Carmelo Barbera, sarà leggerà un messaggio dell'iniziativa.

Il messaggio conclusivo sarà curato dal Dr. Raúl Arlotti (Professore ordinario al Dottorato in Scienze Politiche dell'UB).  Ciascuna delle attività proposte avrà come obiettivo la valutazione delle origini italiane, il rafforzamento dei legami esistenti tra le due nazioni e la creazione di nuovi legami. Ecco perché tutti gli italiani, italo-argentini e gli amanti della cultura italiana sono invitati a partecipare a questo grande evento inaugurale. L'ingresso è gratuito.(05/06/2024-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07