Direttore responsabile Maria Ferrante − sabato 25 giugno 2022 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

CULTURA ITALIANA NEL MONDO - EUROPA - LUX FILM DAYS 2022: ULTIMO APPUNTAMENTO 2022 IN ITALIA CON LA PROIEZIONE DI QUO VADIS, AIDA ?

(2022-05-19)

L’Ufficio del Parlamento europeo in Italia, in collaborazione con la Casa del Cinema di Roma, chiude i LUX FILM Days 2022 nella capitale con la proiezione del film finalista Quo Vadis, Aida?

Il Premio Lux per il cinema viene istituito nel 2007 con l’obiettivo di mettere in rilievo il dibattito pubblico sull’integrazione europea e sui valori fondanti dell’Unione e, al tempo stesso, sostenere l’industria del settore facilitando la distribuzione dei film di produzione europea negli Stati membri. Dal 2020 il Parlamento europeo si è unito all’European Film Academy creando il Premio Lux per il pubblico e portando gli spettatori non solo in sala ma anche nella giuria: con il nuovo formato il pubblico si somma agli eurodeputati per scegliere il vincitore votando online i finalisti.

Il vincitore del Premio Lux verrà annunciato nella plenaria del Parlamento europeo a Strasburgo mercoledì 8 giugno.

“Con questa proiezione si chiudono a Roma i Lux Film Days in Italia, le parole della vicepresidente del Parlamento europeo Pina Picierno, Quo Vadis, Aida?, ambientato a Srebrenica, è un lungometraggio che ci riporta direttamente al dramma così attuale della guerra e che ribadisce, ancora una volta in questa edizione, la capacità del Premio Lux di interrogarci su tematiche che toccano direttamente al cuore la società europea. Con questo film, come con gli altri finalisti Flee e Great Freedom, ci confrontiamo con il complesso cammino che porta alla difesa di valori comuni, quali la libertà, la pace, la tolleranza, l’accoglienza e l’integrazione, che sono alla base della costruzione dell’Europa unita, ma che non sono necessariamente acquisiti per sempre e a che per questo, a maggior ragione, vanno difesi”.

Quo vadis, Aida? – Jasmila Žbani? (Bosnia-Erzegovina, Austria, Paesi Bassi, Francia, Polonia, Germania, Romania, Turchia)

Bosnia, 11 luglio 1995. Aida è un’interprete per le Nazioni Unite nella piccola città di Srebrenica. Quando l’esercito serbo prende il controllo della città, la sua famiglia cerca rifugio nella base dell’ONU. Grazie alla sua partecipazione ai negoziati, ha accesso a informazioni fondamentali che deve interpretare. Quale destino attende la sua famiglia e il suo popolo?

Casa del Cinema di Roma: Venerdì 20 maggio 2022, ore 20.00. (19/05/2022-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07