Direttore responsabile Maria Ferrante − venerdì 24 giugno 2022 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ECONOMIA ITALIANA - INFLAZIONE - SEN.PRESUTTO (M5S): "220 MILIARDI PNRR RISORSA VITALE PER ECONOMIA E TENUTA SOCIALE. 4 RIFORME ESSENZIALI PER MODERNIZZARE PAESE E CONTENERE RISCHIO INFLAZIONE"

(2022-05-24)

“I 220 miliardi del PNRR rappresentano in prospettiva una risorsa vitale per l’economia e la tenuta sociale dell’Italia. La profonda incertezza economica, causata dagli effetti pregressi del grande debito pubblico, aumentato negli ultimi anni, aggravata dalla pandemia ed ora acuita con il conflitto bellico tra Russia ed Ucraina, ha ridotto le previsioni del tasso di crescita del Pil 2022 dimezzandole ed innescando una sfiducia generale crescente.” Lo dichiara il Senatore Vincenzo Presutto, capogruppo M5S in Commissione Bilancio.

Il Senatore spiega: “Nel breve termine le risorse del PNRR possono contribuire a controbilanciare la riduzione del tasso di crescita, assorbendo in parte lo shock macroeconomico che si sta generando in Italia e nel resto del mondo”.

Presutto conclude: “La complessa crisi in atto ha evidenziato la pressante esigenza di modernizzare il Paese che si è fatto trovare impreparato per un ingiustificato ritardo trentennale rispetto ai principali partner europei. Per questo motivo, l’Italia dovrà approvare ed attuare il PNRR nella sua completezza e le riforme chiave ad esso trasversali, così come sono state concordate con l’UE, quali in primis riforma della PA, riforma della giustizia, riforma fiscale e legge sulla concorrenza. In questo modo sarà possibile contenere gli effetti inflazionistici attesi, che impatterebbero sui consumi dei cittadini e sulla stessa sopravvivenza delle imprese, innescando un pericoloso effetto di decrescita che si sommerebbe all’aumento dei prezzi”. (24/05/2022-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07