Direttore responsabile Maria Ferrante − giovedì 2 febbraio 2023 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

FORMAZIONE ITALIANA NEL MONDO - MEDIAZIONE LINGUISTICA E INTERCULTURALE: CORSO LAUREA PROMOSSO DA CONSORZIO UMANA SOLIDARIETÀ' E COLUMBUS ACADEMY X ORGANIZZAZIONI TERZO SETTORE.

(2022-12-20)

  Lunedì 19 dicembre 2022, alle ore 10.30, presso l’aula magna della Columbus Academy di Roma, in via Cristoforo Colombo 163, è stato presentato il Corso di laurea in Mediazione linguistica ed interculturale per le organizzazioni del Terzo settore. Esso si pone come obiettivo la conoscenza approfondita di due lingue a scelta e lo sviluppo di solide competenze in campo giuridico e sociale.

  A moderare i lavori è stato il Coordinatore del Consorzio Umana Solidarietà, Paolo Ragusa, il quale ha detto: “Noi non guardiamo solo all’esigenza di formare le risorse umane all’interno del Consorzio Umana Solidarietà, ma vogliamo potenziare il sistema dell’accoglienza italiano, in particolare potenziare un ambito ‘strategico’ che è quello della mediazione linguistica culturale.

Ci rivolgiamo prioritariamente agli operatori sociali e a tutti i mediatori culturali qualificati, ma anche a coloro che vogliono per la prima volta intraprendere questa carriera. E lo facciamo facendo leva sul terzo settore, sulla cui forza si appoggia il sistema di accoglienza e di integrazione del Paese. Per noi investire sulla mediazione linguistica culturale significa abbattere le barriere culturali, favorire percorsi di relazione, di comunicazione  di incontro e significa soprattutto azzerare ogni forma di pregiudizio e discriminazione”.

Il Presidente di Orizzonte Docenti, Antonino Ballarino, nel salutare i presenti che affollavano la sala ha esordito dicendo: “Abbiamo pensato questo percorso di laurea per dar voce a tutte quelle persone che si occupano del terzo settore e del volontariato… e che hanno bisogno di un percorso professionalizzante”.

E’ poi intervenuto il Coordinatore UNAR - Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Mattia Peradotto, affermando questo: “Come ufficio abbiamo ben presente quanto sia importante un incremento delle competenze in questo ambito. E’ un corso di laurea di questo tipo è sicuramente importante per avere ancora maggiore impatto  in tutte le iniziative di integrazione, accoglienza ed inclusione, ma anche nella lotta alla discriminazione”.

Per il Direttore Generale del Dipartimento UN.I.COOP. Progettazione e Formazione, Pier Paolo Pinto, “la Columbus Academy e il Consorzio Umana Solidarietà hanno colto immediatamente la delicatezza e anche il vuoto che c’era sulla figura del mediatore. L’Unicoop sposa in maniera forte e concreta questa iniziativa e cercherà di promuoverla a livello nazionale, su tutti i canali che ha a disposizione, ma anche presso i nostri associati, perché riteniamo che questo corso sia importante in questo momento storico”. 

Chi si è occupata invece di spiegare ai presenti che si tratta di “Una nuova prospettiva della mediazione linguistica ed interculturale”, è stata la coordinatrice del corso di laurea, Paola Di Persia, della Columbus Academy: “Il corso di laurea prevede sette esami fondamentali, alcuni dei quali inerenti l’area sociologica, giuridica ed economica. Attraverso esperienza del Consorzio Umana Solidarietà è stato possibile introdurre un tirocinio professionalizzante che permetterà a tutti gli studenti  di poter toccare con mano cosa va a fare nel terzo settore un mediatore culturale o di interpretariato”.

Il Membro dell’esecutivo del Forum Nazionale del Terzo Settore, Giancarlo Moretti, oltre ad aver dato il proprio contributo parlando delle sul “reti associative e della formazione delle Risorse Umane” ha poi concluso i lavori, esprimendo la propria soddisfazione per quanto avvenuto e per la preziosa opportunità che è stata create per tutti coloro che vogliono scommettersi nel mondo del terzo settore, acquisendo una professionalità di spessore”.

E’ noto che uno dei principali problemi, peraltro tra i primi ad emergere, risulta essere per la maggior parte degli stranieri il fattore linguistico. La soluzione a questo problema è spesso il servizio di mediazione linguistica culturale che viene solitamente organizzato e gestito da una cooperativa sociale o comunque da un ente del Terzo settore. Ed è proprio nell’ambito della mediazione che si inserisce il corso di laurea in Mediazione linguistica ed interculturale per le organizzazioni del Terzo settore, ponendosi l’obiettivo di qualificare ulteriormente il mediatore interculturale che nel sistema di accoglienza è chiamato ad aiutare i servizi pubblici e/o privati e i loro operatori a superare le difficoltà di comunicazione con l’utenza immigrata, con cui invece va facilitata la comunicazione e il dialogo, occupandosi di mediare eventuali conflitti che possano nascere al momento dell’arrivo, ma anche durante la loro permanenza nelle strutture di accoglienza.

Si ricorda che sono già aperte le iscrizioni in Italia a questo corso di laurea nato dalla sinergia tra il Consorzio Umana Solidarietà s.c.s. e la Columbus Academy Roma. La frequenza è possibile sia in presenza che online.
----------------------------------------------------

Il Consorzio Umana Solidarietà s.c.s. è un importante ente del Terzo settore che opera prevalentemente nel settore dell’accoglienza e dell’integrazione dei migranti, in Sicilia e in altre regioni italiane, emanazione di MCL - Movimento Cristiano Lavoratori - di Sicilia e aderente all’Unicoop. 

La Columbus Academy è una Scuola Superiore per la Mediazione Linguistica con sede a Roma, autorizzata dal MIUR a rilasciare titoli di studio accademici (il cui ente gestore è Orizzonte Docenti, prestigiosa struttura a livello nazionale). (20/12/2022-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07