Direttore responsabile Maria Ferrante − martedì 18 giugno 2024 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

FISCO - ITALIANI ALL'ESTERO /BELGIO - DICHIARAZIONE DEI REDDITI IN BELGIO : NON DIMENTICARE I REDDITI ALL'ESTERO

(2023-06-26)

Per anni, molte persone hanno pensato di poter tranquillamente "dimenticare" il reddito che avevano fuori dal Belgio; il fisco non l'avrebbe mai scoperto. La direttiva UE sul risparmio è stata un brusco campanello d'allarme quando le autorità fiscali belghe hanno iniziato a ricevere informazioni sui conti bancari all'estero e a chiedere informazioni sui conti bancari all'estero.

E quando le banche belghe hanno iniziato a riferire alle autorità fiscali all'estero, hanno pensato "sicuramente, il Lussemburgo e la Svizzera non lo farebbero mai...". Anche questo è un ricordo del passato.

Il Common Reporting Standard è la risposta mondiale al  FATCA , la legge americana che obbliga le banche di tutto il mondo a segnalare all'IRS i conti correnti dei cittadini americani. Il Common Reporting Standard va oltre; è un FATCA globale. (Foreign Account Tax Compliance Act (FATCA)" .

Notizie sulla dichiarazione dei redditi in Belgio da parte dei cittadini stranieri residenti  sono rintracciabili su "The Bullettin,  la testata in lingua inglese nata 60 anni addietro per informare quanti gli stranieri residenti in Belgio.


Quest'anno, banche, broker e alcune compagnie assicurative e veicoli di investimento collettivo in  112 paesi  riferiranno sulla tua situazione finanziaria e sul tuo reddito nel 2021 alle autorità fiscali belghe.

Quali informazioni riceveranno?

La tua identità completa con il tuo TIN belga (numero di previdenza sociale).

i numeri di tutti i tuoi conti bancari e i nomi delle banche.

i redditi da capitale al lordo delle imposte: interessi, dividendi, proventi di alcune polizze assicurative, …);

i proventi della vendita di attività finanziarie (azioni, obbligazioni, fondi comuni di investimento, …);

il saldo o il valore del conto o della polizza assicurativa.

Il Common Reporting Standard è il motivo per cui ogni due anni la tua banca continua a chiedere una copia della tua carta d'identità: hanno bisogno dei tuoi dati di contatto e del tuo codice fiscale (codice fiscale) in modo che le informazioni finiscano nella tua cartella fiscale. E se hai una società o un fondo fiduciario, la banca deve esaminarlo per trovare il beneficiario finale.

Georgia, Giordania, Montenegro, Tailandia e Uganda seguiranno l'esempio nel 2023 e questa rete globale FATCA non farà che espandersi. Tutti i centri finanziari offshore (come il Liechtenstein o Panama) stanno già partecipando, ad eccezione di  Palau  (se ti chiedi dove sia, potresti chiederti perché dovresti nascondere i tuoi soldi lì). Non puoi più nascondere la tua ricchezza se non apri un conto in banca in  Afghanistan o Zimbabwe .

Gli Stati membri dell'UE hanno deciso di spingersi ancora oltre. Dal 2014 si stanno scambiando altre informazioni in loro possesso, ad esempio attraverso le dichiarazioni dei redditi che presenti lì, o le dichiarazioni dei datori di lavoro o dell'ufficio pensionistico. Il tuo fisco sa che hai:

reddito da lavoro dipendente;

onorari del direttore;

pensioni;

prodotti assicurativi sulla vita;

reddito immobiliare e da locazione.

Tutto questo scambio automatico di informazioni deve garantire che non ci si dimentichi di segnalare eventuali entrate .

La  guida è stata scritta da Marc Quaghebeur , un avvocato fiscale internazionale presso lo studio  DAVID . Si tratta di un'introduzione generale basata sull'attuale  legge. Tuttavia, spiega The Bullettin, non deve essere considerato un'alternativa adeguata alla consulenza individuale. Se hai una domanda, puoi contattarlo cliccando sul suo nome.
Scritto da Marc Quaghebeur (https://www.thebulletin.be/belgian-income-tax-theres-nowhere-hide#:~:text=stata%20scritta%20da-,Marc%20Quaghebeur,-%2C%20un%20avvocato%20fiscale ).
(26/06/2023-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07