Direttore responsabile Maria Ferrante − venerdì 19 aprile 2024 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ECONOMIA - EUROPA - DA COMMISSIONE UE VALUTAZIONE: "ATTRAVERSO RRF (I PNRR nazionali) CAMBIAMENTI POSITIVI E SOSTEGNO ECONOMIA" -

(2024-02-21)

  Dalla Commissione UE "Il dispositivo per la ripresa e la resilienza (RRF), lo strumento di ripresa dell’UE al centro del piano NextGenerationEU da 800 miliardi di euro, è ormai a metà del suo ciclo di vita. La Commissione ha fatto il punto su ciò che lo strumento è riuscito a fare finora e su cosa può essere migliorato in futuro.

Questa valutazione di medio termine evidenzia come la RRF guida investimenti e riforme, portando cambiamenti positivi per i cittadini e le imprese dell’UE:

I paesi dell’UE hanno compiuto progressi nella realizzazione dei loro piani di riforma e di investimento : entro la fine del 2023 sono stati raggiunti oltre 1.150 traguardi intermedi e target. Ciò ha consentito di risparmiare 28 milioni di MWh di energia, di fornire accesso a Internet a oltre 5,6 milioni di famiglie e di proteggere quasi 9 milioni di persone. dai disastri legati al clima.

La ripresa economica dell’UE è stata sostenuta in modo efficace: gli investimenti pubblici in Europa sono aumentati durante la pandemia di Covid-19. Si prevede che raggiungerà il 3,4% del PIL nel 2024. L’attività economica è ripresa e la disoccupazione è scesa a circa il 6%.

Uno strumento agile: tutti i 27 piani nazionali della RRF sono stati rivisti per rispondere agli aumenti dei prezzi dell’energia e ai disastri naturali. Di conseguenza, il sostegno dell’UE alle economie è aumentato fino a quasi 150 miliardi di euro. Ciò include finanziamenti aggiuntivi per 23 capitoli di REPowerEU e 125,5 miliardi di euro di ulteriore sostegno ai prestiti.

Promuovere le riforme: la RRF ha aiutato i paesi dell’UE ad attuare riforme in settori quali la transizione verde e quella digitale.

Un notevole impulso alla transizione verde: i piani di tutti i paesi dell’UE hanno superato l’obiettivo del 37% sugli obiettivi climatici, con alcuni che hanno dedicato oltre il 50% alle riforme verdi.

Accelerazione dell’attuazione: entro la fine del 2023 il numero delle richieste di pagamento sarà raddoppiato. Si prevede che ciò continui. Pertanto, nei prossimi mesi e anni verranno utilizzati ancora più fondi.

Il rapporto suggerisce inoltre di migliorare la flessibilità nella progettazione e attuazione dei piani nazionali, fornendo la giusta capacità amministrativa e coinvolgendo le autorità regionali e locali e le parti sociali nella loro attuazione.

-----------------------------------------------------------
La RRF è stata istituita nel 2021 per aiutare i paesi dell’UE a riprendersi dalla pandemia di COVID-19 e rafforzare la loro resilienza. Il suo obiettivo è rendere le nostre economie e società più verdi, più digitali e competitive. È stato fondamentale anche per affrontare sfide urgenti, come l’impatto della guerra di aggressione della Russia contro l’Ucraina. (21/02/2024-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07