Direttore responsabile Maria Ferrante − martedì 18 giugno 2024 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

IMMIGRAZIONE - ITALIA/UK - INCONTRO MIN.INTERNO PIANTEDOSI /SEGR.DI STATO UK CLEVERLY "NOSTRI DICASTERI PROSEGUONO COLLABORAZIONE CONTRASTO RETI CRIMINALI FAVORISCONO MIGRAZIONE IRREGOLARE"

(2024-04-24)

Il Ministro: «Un'occasione per fare il punto sulle politiche migratorie. I nostri dicasteri proseguiranno la collaborazione per contrastare le reti criminali che mettono a rischio la vita delle persone»
Il Ministro dell’Interno Matteo Piantedosi ha incontrato oggi al Viminale il Segretario di Stato inglese presso il Dipartimento Affari Interni James Cleverly.

«Dopo il fruttuoso colloquio - ha dichiarato il Ministro Piantedosi - che ho avuto con il mio omologo a Londra a marzo scorso, in occasione del Global Fraud Summit, oggi è stata l’occasione per fare il punto sulle politiche migratorie. Il Memorandum d’Intesa, firmato dai nostri Premier quasi un anno fa, ha rafforzato ulteriormente il legame tra i nostri Paesi e proprio in quest’ottica, in linea con il Memorandum, i nostri dicasteri proseguiranno la collaborazione per contrastare le reti criminali che senza scrupolo mettono a rischio la vita delle persone, da ultimo la tragedia che si è consumata nella Manica».

L’isola di Lampedusa dove si recherà nel pomeriggio il Segretario di Stato Cleverly, «é diventata il simbolo - continua Piantedosi - dello sforzo e della capacità dell'Italia di far fronte alla pressione migratoria. Solo grazie a una strategia coordinata con i Paesi chiave di origine e transito dei migranti riusciremo a sconfiggere le reti criminali che promuovono la migrazione irregolare. Sono convinto che la questione dei flussi migratori vada affrontata a livello regionale, proprio per questo ho invitato al G7 i Ministri dell'Interno dell'Algeria, della Libia e della Tunisia, per tracciare insieme delle linee di azione comuni» - ha concluso il Ministro Piantedosi.(24/04/2024-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07