Direttore responsabile Maria Ferrante − lunedì 23 maggio 2022 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

LAVORO - I° MAGGIO - CGIL CISL E UIL "AL LAVORO PER LA PACE" AD ASSISI - BOMBARDIERI (UIL): ELIMINARE CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO, AUMENTARE SALARI E DIMINUIRE CUNEO FISCALE, NO APPALTI PUBBLICI A CHI VIOLA NORME SICUREZZA"

(2022-05-01)

"Per noi è prioritario il tema del lavoro." Lo ha affermato il Segretario Generale della UIL, PierPaolo Bombardieri, alla celebrazione del  Primo Maggio, ad Assisi, dove sono intervenuti i vertici dei sindacati confederali,  per chiedere pace e lavoro per uscire dalla crisi. Ma , per Bombardieri, non si può di certo parlare di una giornata di festa, ma di denuncia e di riflessione nella quale ricordare che c’è un problema di precarietà del lavoro. Ecco, si potrebbe fare un patto come in Spagna dove si sono, di fatto, eliminati i contratti a tempo determinato, limitandoli solo ad alcuni casi specifici", è l'idea avanzata da leader del Sindacato dei cittadini.

Inoltre, bisogna dare, ora, risposte a chi più di altri sta soffrendo l’attuale crisi e, quindi, in particolare, alle lavoratrici, ai lavoratori, ai pensionati che stanno perdendo il loro potere d’acquisto. A questo proposito - ha proseguito il leader della Uil - noi pensiamo che non sia eversivo chiedere un aumento dei salari, oltre a una riduzione del cuneo fiscale. Ci sono sette milioni di lavoratori che aspettano il rinnovo dei contratti e si pone, dunque, una questione di politica salariale.

C’è, infine, un drammatico problema di sicurezza sul lavoro. Si deve puntare, innanzitutto, su prevenzione e formazione, ma mi chiedo anche se le associazioni datoriali abbiano l coraggio di affermare che chi viola le norme sulla sicurezza non debba far  più parte delle loro associazioni e, inoltre, se la Pubblica Amministrazione possa stabilire che quelle aziende non abbiano più diritto a partecipare agli appalti pubblici. Sono due cose concrete - ha concluso Bombardieri - che potrebbero dare un segnale importante” (01/05/2022-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07