Direttore responsabile Maria Ferrante − sabato 25 giugno 2022 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ITALIANI, ITALIANI ALL'ESTERO - EUROPA/NUOVA ZELANDA- ENTRATA IN VIGORE ACCORDO DI PARTENARIATO ENTRO LUGLIO 2022. DIALOGO POLITICO E NON SOLO

(2022-06-20)

Il Consiglio ha adottato oggi una decisione sulla conclusione di un accordo di partenariato sulle relazioni e la cooperazione tra l'Unione europea ed i suoi Stati membri e la Nuova Zelanda. Questa decisione apre la strada, da parte dell'UE, all'entrata in vigore dell'accordo entro fine luglio 2022.

Questo ambizioso accordo riflette l'amicizia e la cooperazione sempre più strette che si sono sviluppate negli ultimi anni tra l'Unione Europea e la Nuova Zelanda. Fornisce un quadro completo per un impegno bilaterale più efficace tra l'Unione europea, i suoi Stati membri e la Nuova Zelanda, prevedendo la cooperazione in un'ampia gamma di settori, compresi i diritti umani, la non proliferazione delle armi di distruzione di massa, la lotta al terrorismo, la cooperazione su questioni economiche e commerciali, salute, ambiente, cambiamenti climatici, energia, istruzione, cultura, lavoro, gestione del rischio di catastrofi, pesca e affari marittimi, trasporti, cooperazione giudiziaria e lotta al riciclaggio di denaro, finanziamento del terrorismo, criminalità organizzata e corruzione.

Attraverso l'accordo di partenariato, l'UE e la Nuova Zelanda si impegnano in un dialogo politico regolare, comprese frequenti consultazioni a livello ministeriale, di alti funzionari e parlamentari. Ci sono anche numerosi dialoghi settoriali, tra cui scienza, agricoltura, pesca e governance degli oceani, diritti umani, sviluppo e affari consolari. Questi promuovono un commercio, una cooperazione e uno scambio di idee maggiori e più agevoli.

Il 14 aprile 2016 l'Alto rappresentante e la Commissione hanno presentato al Consiglio una proposta congiunta di decisione del Consiglio relativa alla firma e all'applicazione provvisoria dell'accordo di partenariato sulle relazioni e la cooperazione tra l'Unione europea e i suoi Stati membri, da una parte, e Nuova Zelanda dall'altra parte. L'accordo è stato firmato a Bruxelles il 5 ottobre 2016, a seguito di una decisione del Consiglio che autorizzava la firma.

Il 28 novembre 2016 l'alto rappresentante e la Commissione hanno presentato al Consiglio una proposta congiunta di decisione del Consiglio sulla conclusione dell'accordo di partenariato e il 16 novembre 2017 il Parlamento europeo ha dato la sua approvazione. La procedura di ratifica da parte degli Stati membri si è conclusa il 13 maggio 2022.

La decisione sulla conclusione dell'accordo di partenariato entra in vigore in data odierna, ossia alla data della sua adozione e lo stesso accordo di partenariato entrerà in vigore il trentesimo giorno successivo alla data in cui le parti si sono reciprocamente notificate l'avvenuto perfezionamento rispettive procedure legali.(20/06/2022-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07