Direttore responsabile Maria Ferrante − martedì 18 giugno 2024 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

LAVORO - SALARIO MINIMO - PREMIER MELONI: IN ITALIA PEGGIOREREBBE LA SITUAZIONE. OCCORRE FRONTEGGIARE LAVORO POVERO.

(2023-03-16)


"Salario minimo peggiorerebbe la situazione"  "Fronteggiare il fenomeno del lavoro povero è una delle priorità del governo". ha dichiarato la Premier Meloni, sottolineando che "L'italia è l'unico paese Ocse in cui dal '90 al 2020 il salario è diminuito mentre nel resto dell'occidente cresceva. E il Pd fa rilevare anche con una sincerità che gli fa onore che negli anni passati la quota di prodotto interno lordo che è stata destinata a salari e stipendi è stata ridotta più che negli altri Stati. È vero, c'è un problema: chi ha governato sino ad ora ha reso più poveri gli italiani e noi dobbiamo invertire la rotta", ha sottolineato il premier, rivendicando

"Noi già nei primi mesi di legislatura con le risorse ridotte che avevamo a disposizione abbiamo dato segnali in questo senso, come il rinnovo del taglio del cuneo fiscale contributivo, che il precedente governo aveva fissato fino alla fine dello scorso anno, e l'aggiunta di un ulteriore taglio contributivo per i redditi più bassi".

Ed allora  "L'obiettivo che il governo si è posto  è quello di aumentare i salari, e di garantire pensioni dignitose adeguate al lavoro svolto. Per raggiungere questo obiettivo in un contesto come quello italiano il governo non è convinto che la soluzione sia quella di un salario minimo legale". ha spiegato la premier

Per Meloni "Il salario minimo legale temo potrebbe diventare non un parametro aggiuntivo delle tutele garantite alla tutela dei lavoratori, ma un parametro sostitutivo, un parametro unico che potrebbe creare per molti lavoratori una situazione peggiore dell'attuale e fare un favore alle grandi concertazioni economiche alle quali conviene rivedere al ribasso i diritti dei lavoratori".

Ed ha concluso "Penso che sarebbe molto più efficace estendere la contrattazione collettiva anche nei settori dove non è prevista e tagliare le tasse sul lavoro e lavorare per combattere le discriminazioni e le irregolarità". (16/03/2023-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07