Direttore responsabile Maria Ferrante − domenica 26 maggio 2024
o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

Archivio trasmissioni / Patronati

PATRONATI ITALIANI NEL MONDO - A RIMINI LE DUE REALTA' DEL PATRONATO INCA - IN ITALIA E ALL'ESTERO - A SOSTEGNO DELLA MOBILITA' INTERNAZIONALE DEI CITTADINI ITALIANI NEL MONDO

  La globalizzazione e la mobilita' hanno indotto profondi cambiamenti nelle societa'  e nel mondo del lavoro con quanto tutto ciò comporta in termini sociali, economici e culturali. Di conseguenza sono cambiate le esigenze e la domanda di tutela che provengono dai soggetti che vivono il fenomeno migratorio.  Al centro dell'attenzione dei Seminari, promossi  dal Patronato INCA nell' ambito del XIX congresso della CGIL, con i 26 coordinatori delle INCA Estero, un confronto corale su argomenti e tematiche, problemi e futuri sviluppi del Patronato  all'insegna della mobilità del lavoro e della tutela dei diritti degli italiani nel mondo, ha sottolineato il Presidente del Patronato INCA.
Un 'evoluzione del Patronato per "adeguare al meglio"  mission,  servizi, strutture e formazione  alle attuali esigenze di tutela dei lavoratori e dei diritti dei cittadini italiani, dei nuovi cittadini italiani e degli immigrati in Italia ed in rientro nei paesi d'origine, ha fatto presente ad Italiannetwork/ Italialavorotv il responsabile delle sedi estere del Patronato INCA Nazionale, Peri,.
Un'attenzione particolare è stata tributata nel presente e nell'immediato futuro dai Patronati alle giovani generazioni di italiani che numerosissimi scelgono la strada dell'emigrazione - ben oltre 100.000 anche nell'anno del  lokdown - e gli anziani , che spesso vivono situazioni difficili di inserimento ed integrazione nelle società di nuovo insediamento. 
In primo piano, pertanto, l'attività dell'Associazione transnazionale  ITACA, illustrata dalla sua presidente Ferrazzo, sui possibili futuri scenari ed  impegni dell'attività dell'associazione,  finalizzati dalla CGIL e dal Patronato nazionale alla nuova emigrazione italiana, l'emigrazione "circolare"
L'incontro con la responsabile del Dipartimento Internazionale dello SPI, Cappuccio, ha affrontato gli impegni del sindacato dei pensionati della CGIL nei confronti degli italiani all'estero.
Al  centro del video l'incontro con il responsabile delle politiche europee ed internazionali della CGIL , Marra, che ha, tra l'altro, affrontato il tema del risorgere in numerosi Paesi di tendenze autoritarie, nazionaliste, fasciste e totalitariste, anche laddove la democrazia era da tempo un dato di fatto. Argomento al centro dell'intervento del Pres. dell'ANPI Pagliaruolo, che ha aggiornato i Coordinatori sull'attualità dell'iniziativa ANPI : la difesa della Costituzione e la sua applicazione. "Decisamente attuale questa nostra missione per la situazione che si vive oggi nel mondo ed, in particolare, nell'Unione Europea."
Al tempo stesso Marra ha sottolineato l'importanza della collaborazione "Siamo più' efficaci quando condividiamo percorsi, strategie, ideali. Gli ideali da soli non bastano. Quindi, questo è un momento di concreta condivisione per noi..., il che  significa condivisione di strategia, in particolare, che si attiva con le nostre e le vostre alleanze."  Una pluralità' di culture, esperienze e relazioni che può' rappresentare, in nuce, quella nuova 'internazionale del lavoro' a cui ha fatto costantemente riferimento, dal palco del Palasport di Rimini, il Segretario Generale della CGIL, Maurizio Landini.  E "dell'importanza di costruire la 'catena di integrazione' tra tutela individuale e collettiva, presupposto fondamentale per avviare quel cambiamento, di cui abbiamo bisogno, rafforzando l'inclusione", ha parlato lo stesso Landini concludendo i lavori del Seminario aveva dichiarato  "Il patrimonio di conoscenze e competenze di Inca fa parte del patrimonio di tutta la Cgil"
"Al centro dell'attenzione delle delegazioni INCA all'estero, che hanno preso parte in questi giorni  ad un seminario organizzato dall'INCA Nazionale per un confronto corale su argomenti e tematiche, problemi e futuri sviluppi del Patronato sono stati all'insegna della mobilità del lavoro e della tutela dei diritti degli italiani nel mondo." ha dichiarato il Presidente del Patronato INCA, Pagliaro, sintetizzando interventi ed obiettivi dell'iniziativa. Una  tre giorni di lavoro per lo sviluppo di una "maggiore sinergia fra INCA Italia ed INCA Mondo con gli aggiornamenti che sono figli dei tempi che stiamo vivendo" "Tempi - dirà poi nel suo intervento al Congresso - in cui manca l'Europa sociale, dei cittadini, dell'accoglienza, per la pace, per lo sviluppo ed il progresso, in cui aumentano le diseguaglianze e le povertà'. E pertanto dobbiamo agire più' velocemente, in modo capillare e soprattutto inclusivo"  ha concluso il Presidente del Patronato INCA, Michele Pagliaro....(articolo integrale: https://www.italiannetwork.it/news.aspx?ln=it&id=74384 ) (M.F.-ITL/ITNET)

(Data di inserimento online 2023-03-24 00:03)

Archivio | Requisiti tecnici | Download WindowsMediaPlayer Preleva l'ultimo Windows Media Player

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07