Direttore responsabile Maria Ferrante − giovedì 1 dicembre 2022 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

DIRITTI CITTADINI - SPORT - A ROMA OGGI ACCENSIONE DELLA FIAMMA OLIMPICA XVI EDIZ. GIOCHI INVERNALI GIOVENTÙ' EUROPEA. SI TERRANNO IN FRIULI DAL 21 AL 28 GENNAIO

(2022-11-04)

Oggi all’Ara Pacis, a Roma,  la cerimonia ufficiale di accensione della fiamma, simbolo olimpico della pace, che darà il via alla XVI edizione Sport Invernali, su neve e ghiaccio, del Festival Olimpico della Gioventù Europea che si svolgerà in Friuli Venezia Giulia dal 21 al 28 gennaio.

Sarà l’atleta Sara Scattolo – medaglia d’oro ai Mondiali Giovanili di Biathlon –Testimonial per il Friuli Venezia Giulia di EYOF2023 FVG a dare il via alla  staffetta di accensione della Torcia per proseguire nelle mani del Presidente dei Comitati Olimpici Europei Spyros Capralos e del Presidente della Regione Massimiliano Fedriga.

La fiamma dei giochi olimpici testimonia la capacità di riunire, nel nome dello sport, persone di differenti Nazioni, culture, lingue e tradizioni. Una metafora dei valori olimpici, di quei principi in cui tutti sono chiamati a rispettare le stesse regole. Accensione che rappresenta anche l’inizio del viaggio che la Torcia compirà da Roma per  giungere a Trieste in Piazza dell'Unita' d'Italia il 21 gennaio per la cerimonia inaugurale di EYOF2023 FVG.

Prima tappa delle dieci che caratterizzeranno il “Road to EYOF2023” la Repubblica di San Marino. La torcia viaggerà a bordo  del truck Io Sono Friuli Venezia Giulia in compagnia della Mascotte, la marmotta KUGY, e degli atleti Testimonial della Regione: Sara Scattolo, medaglia d’oro ai Mondiali Giovanili di Biathlon, Francesco Cecon, campione assoluto italiano di salto e figlio di Roberto, il più grande saltatore italiano di sempre e attuale allenatore azzurro, e Mara Martini, campionessa italiana di sci alpinismo.

Un’edizione che si preannuncia come l’edizione dei record: 2.300 partecipanti, di cui 1.300 atleti dai 14 ai 18 anni, 12 poli sciistici ospitanti 14 eventi sportivi per oltre 100 competizioni in calendario, 1.300 volontari, 80 strutture ricettive regionali coinvolte nell’ospitalità. Un evento internazionale multi sport che per la prima volta in assoluto vedrà il debutto di Sci alpinismo, Free Style Skiing (Slopestyle & Big Air) e Ski Cross.

Non solo numeri da primato, ma anche tante novità nell’organizzazione di un’edizione unica a partire dalla sua natura transfrontaliera e diffusa, vedendo coinvolte attivamente 12 località sciistiche regionali, tra cui due sedi di gara in Austria e Slovenia. E risultato del Protocollo d’Intesa già operativo con la Fondazione Milano Cortina 2026, sarà anche il coinvolgimento degli studenti dei poli universitari di Trieste e Udine e degli Istituti Statali Superiori come volontari, di Cooperative sociali Onlus, dell’Università di Udine e Agrifood per lo studio di menù performanti, dedicati agli atleti di sport invernali, con prodotti solo regionali. Ciò a caratterizzare una Lunch Box sostenibile, dell’Università di Udine per lo sviluppo di un progetto che analizzi le ricadute ambientali ed economiche del Festival, del Dipartimento di Scienze Matematiche, informatiche e fisiche dell’Università di Udine per lo sviluppo di un sistema di tracciabilità visual delle performance degli atleti, dell’Assessorato regionale dell’Istruzione e della Formazione professionale e della Direzione dell’Ufficio Scolastico regionale per l’organizzazione di un convegno che promuova i valori olimpici dello sport e inviti gli studenti ad assistere alle competizioni sportive in calendario.

E sarà la realizzazione di una APP ad aggiornare in tempo reale delegazioni sportive, atleti e staff su possibili cambiamenti di programma intrattenendo gli sportivi in un Villaggio olimpico virtuale. Ma non solo. Parte attiva lo sarà  anche l’Aeroporto FVG di Trieste per l’organizzazione di voli charter, riservati alle delegazioni, da e per lo scalo regionale, PromoTurismo per la promozione di un territorio a grande vocazione turistica, Sindaci, Comunità e Associazioni sportive di tutta una Regione che si stanno preparando ad accogliere un evento sportivo di caratura internazionale.(04/11/2022-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07