Direttore responsabile Maria Ferrante − lunedì 4 marzo 2024 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

DIRITTI CITTADINI - NEW DEAL - A ROMA NASCE 'EUDECOOP' LA PRMA COOPERATIVA DI COMUNITA' URBANA PER UNO SVILUPPO ECONOMICO INTEGRATO

(2023-02-05)

Nasce a Cordiale, la prima Cooperativa di Comunità Urbana di Roma per lavorare sul territorio con il territorio. Nasce EUDECoop, la prima cooperativa di comunità urbana con l'obiettivo di operare a favore della comunità territoriale del quadrante Corviale, l’area più ampia intorno al Serpentone da Casetta Mattei a Parrocchietta, dal Trullo all’asse Magliana-Fiumicino, attraverso uno sviluppo economico integrato che valorizzi le risorse e le vocazioni territoriali, integrando modelli di aggregazione e innovazione sociale per costruire risposte condivise a bisogni collettivi, producendo benessere e vantaggi per la comunità.

EUDECoop intende operare per la valorizzazione delle risorse naturali, sociali, culturali, ambientali e relazionali del territorio e della Comunità in sintonia con lo sviluppo sostenibile delle attività e in linea con gli indirizzi della Comunità Europea (Green New Deal- Economia Circolare). Una produzione di beni e servizi che migliori la qualità della vita. Le cooperative di comunità valorizzano la centralità del capitale umano attraverso modelli organizzativi e gestionali partecipativi e coinvolgenti basati su cittadinanza attiva, sussidiarietà, gestione dei beni comuni, mutualismo, solidarietà per colmare le inefficienze del sistema gestionale del quadrante, risposta concreta a problematiche che da tempo affliggono questa realtà enfatizzandone un’accezione negativa che ha creato un senso di inadeguatezza e vulnerabilità tra gli abitanti.

Tra i vari interventi istituzionali, è prevista la partecipazione di Giovanni Schiavone, presidente nazionale di AGCI, secondo cui “non poteva esserci migliore soluzione per Corviale. L’insediamento di una cooperativa di comunità può generare una fertilità economica, relazionale, di presidio anche sociale, di rianimazione di nuove energie che sembravano destinate a perdersi definitivamente perché è un modello di innovazione sociale dove i cittadini, i soci, sono produttori di beni, fruitori degli stessi ed erogatori verso il mondo esterno, quindi verso la propria comunità. La cooperativa di comunità assurge dunque al ruolo di attrice dell’ambito territoriale in cui opera e agisce promuovendo lo sviluppo che deve essere orientato alla produzione di valore aggiunto e di capitale relazionale”.

Marco Olivieri, presidente di AGCI Lazio saluta «con entusiasmo la nascita di EUDECoop, prima cooperativa di comunità a Roma, una comunità territoriale che anche attraverso la cooperazione punta al riscatto sociale. Un processo lungo anni a cui ha contribuito in maniera decisiva Eugenio De Crescenzo, insostituibile vicepresidente di AGCI Lazio, che ci ha lasciato prematuramente nel 2020 a causa del Covid e che vogliamo ricordare nel nome stesso di un progetto per il quale s’è speso fino alla fine. Se oggi fosse qui ci ricorderebbe, rimboccandosi le mani, che è stato raggiunto solo un primo traguardo”.

Osserva Francesca Danese, portavoce del Forum del Terzo Settore del Lazio, che «la cooperazione sociale, promuovendo innovazione, rinnova il suo ruolo storico di promozione dell’emancipazione dei settori più fragili della nostra città agendo sia sul livello economico, sia su quello sociale. E’ così che il mondo del Terzo Settore deve agire per migliorare, assieme agli indicatori economici, anche gli standard di democrazia partecipativa».

A guidare la nuova cooperativa di comunità, che verrà presentata martedì 7 febbraio a Palazzo Valentini, sarà Tommaso Capezzone, attivo dal 2008 nella rete di Corviale Domani, una delle protagoniste più significative del processo di riscatto sociale del territorio: «Puntiamo su tutte le opportunità che arrivano dai processi di transizione ecologica e della transizione digitale per creare sviluppo locale a partire dai 1350 ettari del Parco, ancora tutto da creare, e dai 25mila mq di tetto del Serpentone, il tetto più grande d’Europa su cui impiantare la più grande comunità energetica della città». 

La presentazione di EUDECoop avrà luogo martedì 7 febbraio, dalle ore 12.00 alle ore 15.00 presso la Sala Di Liegro - Città Metropolitana di Roma Capitale, in Via Quattro Novembre, 119.

Saluti istituzionali di Tiziana Biolghini, Consigliera Delegata Politiche Sociali alla Città Metropolitana di Roma Capitale.
Introduzione di Francesca Danese, Portavoce Forum Terzo Settore Lazio.

Interverranno: Giovanni Schiavone, presidente AGCI; Pino Galeota, presidente Corviale Domani; Tommaso Capezzone, presidente Cooperativa di Comunità Eudecoop; Bruno Frattasi, prefetto di Roma Capitale; Lorenzo Tagliavanti, presidente Camera di Commercio di Roma; Guglielmo Muntoni, presidente Osservatorio sulle politiche per il contrasto alla criminalità economica; Aisling Pallotta, rappresentante della comunità di Cordiale. Coordinerà l’incontro Valerio Valeri, giornalista Roma Today(05/02/2023-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07