Direttore responsabile Maria Ferrante − sabato 22 giugno 2024 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

DIRITTI CITTADINI -PARLAMENTO/ TUTELA MANDATO ELETTIVO - PROF. CECCANTI (COSTITUZIONALISTA): "IMPORTANTE SENTENZA CORTE COSTITUZIONALE A TUTELA LIBERO MANDATO ELETTIVO E L'EQUILIBRIO POTERI

(2023-07-27)

"Che l’esito del conflitto di attribuzioni risolto oggi e sollevato dal Senato davanti alla Corte fosse sostanzialmente scontato era indubbio. Non deve però sfuggire l’importanza e la solennità delle motivazioni addotte nella sentenza 170, che segnano una riconferma autorevolissima dell’importanza nel sistema del libero mandato elettivo, che non può essere indebitamente compresso." Lo afferma il Prof. Stefano Ceccanti Ordinario di Diritto Pubblico Comparato a  La Sapienza  e già parlamentare dal 2018 al 2022, Camera e Senato, che fa presente:

"Nel sottolineare che la garanzia relativa alla corrispondenza copre la messaggistica istantanea dei parlamentari per tutto il tempo in cui essa conserva una propria attualità, la Corte conferma l’impostazione della Giunta e dell’Aula del Senato, nonché della Corte di Strasburgo, secondo le quali, altrimenti, declassando subito tali messaggi. oggi sono largamente prevalenti a documenti storici utilizzabili, sarebbe stato scardinato un presidio dell’equilibrio tra i poteri.

La sentenza e le sue motivazioni di oggi sono pertanto di un’importanza comparabile a quelle con cui la medesima Corte con la 1/2013 diede ragione al ricorso del Quirinale contro la procura di Palermo a proposito dell’utilizzabilità di alcune telefonate del Presidente Napolitano, menomando le prerogative della Presidenza della Repubblica.

Come allora per il Capo dello Stato così oggi per i parlamentari la Corte difende l’equilibrio tra i poteri, li difende doverosamente, come essa recita testualmente da “condizionamenti e pressioni sulla libera esplicazione” della propria attività." conclude il Prof. Ceccanti. (27/07/2023-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07