Direttore responsabile Maria Ferrante − domenica 27 novembre 2022 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

PATRONATI ITALIANI NEL MONDO - PATRONATO INCA CGIL IN AUSTRALIA - DELEGAZIONE PATRONATO GUIDATA DAL PRES. PAGLIARO HA INCONTRATO I CONNAZIONALI NELLA SEDE INCA A MELBOURNE

(2022-11-18)

  Più di 40mila pratiche aperte per oltre 40 mila connazionali residenti in Australia. E' questo il bilancio illustrato dal Presidente di Inca Cgil, Michele Pagliaro, nell'incontro con i rappresentanti delle sed INCA in Australia presso la sede di Melbourne, dove la delegazione della CGIl e dell'INCA partecipano al 5° congresso della Confederazione Sindacale Internazionale.

Una presenza necessaria e significativa quella del Patronato della Cgil in Australia. Attualmente sono oltre 800mila le persone che possono vantare ascendenze italiane, perlopiù provenienti dal Veneto, Calabria e Sicilia. Gli italiani residenti in Australia rappresentano la terza comunità presente sul territorio, dopo quella di lingua anglofona di origine europea (britannici e Irlandesi). Una presenza storica, che si è via via sviluppata e integrata negli anni in modo significativo dai primi arrivi nella seconda meta' dell'Ottocento,  che ha registrato un sostanziale incremento alla fine della seconda guerra mondiale. 
Una collettività che ha trovato nell'impegno del Patronato un valido sostegno nella soluzione di problemi collegati alla diversa impostazione burocratica dei due Paesi ed a questioni relative all'assistenza sociale dei più anziani. Tanto che le stesse autorità di Melbourne, in segno di riconoscimento e di graditudine verso l'Inca, hanno voluto  intitolare  una strada al Patronato della Cgil.

Entrando nel dettaglio delle diverse tipologie di assistenza sociale svolte dall'Inca nelle sedi di MELBOURNE, SYDNEY, ADELAIDE PERTH - FREMANTLE W.A., sono oltre 6 mila le pratiche aperte ogni anno riguardanti l'invio all'Inps della dichiarazione dei redditi (RED) individuale; adempimento obbligatorio cui sono sottoposti tutti i pensionati residenti all'estero di qualunque parte del mondo, senza la quale l'Istituto può arrivare a decurtare le prestazioni.

Incontrando le operatrici e gli operatori dell'Inca Australia, il Presidente Pagliaro ha sottolineato l’impegno del Patronato della Cgil per il futuro di rafforzare le relazioni tra le sedi italiane ed estere perchè solo in questo modo si possono costruire nuove opportunità di tutela individuale per rispondere ancora di più ai bisogni vecchi e nuovi degli assistiti. (18/11/2022-ITL/ITNET).

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07